Lo spiffero: Milan, maxi offerta per Bonucci. La Juve ci pensa

Il Milan ha messo le mani su Leonardo Bonucci. Clamorosa indiscrezione raccolta in esclusiva dalla redazione di SportMediaset, i rossoneri avrebbero recapitato alla Juventus un’offerta concreta per il difensore bianconero: De Sciglio, Romagnoli e conguaglio economico. Per il giocatore un contratto da 7 milioni a stagione. Il sì di Bonucci sarebbe già stato incassato dai dirigenti rossoneri, mentre la Juve si è presa 72 ore per decidere se accettare la proposta.

La notizia è di quelle capaci di far tremare i muri di diverse redazioni, ma anche di quelli societari. Un’indiscrezione clamorosa e per questo da trattare con i guanti e tutti i condizionali del caso, ma a quanto appreso il Milan si è mosso ufficialmente per Leonardo Bonucci. Un’offerta scritta e pervenuta nella sede della Juventus che si è presa 72 ore per valutare seriamente la proposta e dare una risposta a Fassone e Mirabelli.

Ma veniamo al dunque: per Bonucci il Milan ha offerto i cartellini di De Sciglio e Romagnoli più un conguaglio economico. Per il giocatore, invece, un contratto da 7 milioni all’anno a cui il difensore della nazionale avrebbe già detto sì. Per la Juve la possibilità di avere, nel 2018, una difesa giovanissima e di talento composta da Caldara, Rugani e Romagnoli.

Fonte: SportMediaset

Potrebbero interessarti anche...