Milan, proposta a Donnarumma: rinnovo con clausola rescissoria in caso di mancata Champions

Rinnovo, ma con clausola rescissoria. La Repubblica in edicola questa mattina ha esposto nel dettaglio la proposta contrattuale fatta dal Milan a Gigio Donnarumma: un quadriennale da 4 milioni netti all’anno, ma soprattutto la possibilità che si attivi una clausola rescissoria alla fine della prossima stagione in caso di mancato ingresso in Champions League.

Potrebbero interessarti anche...