News

Montella: "Europa addio? Tutto è ancora aperto. L'errore di Gigio…"

L’allenatore del Milan, Vincenzo Montella, ha parlato nel post partita della sfida tra i rossoneri e il Pescara, terminata sul risultato di 1-1. Ecco le dichiarazioni più importanti:

È stata una partita insidiosa, ci siam mossi poco e ci siamo allungati troppo. È andata meglio nel secondo tempo, la vittoria poteva essere legittimata negli ultimi 10 minuti dove abbiamo avuto 3-4 occasioni da gol. Fosse andata diversamente si sarebbe parlato ancora di prova d’orgoglio, che oggi c’è stata, ma è mancata la vittoria – ha dichiarato l’Aeroplanino a Sky Sport. Dobbiamo fare di più senza palla, ma è tutto ancora aperto per l’Europa. Volevamo vincere, ma pensiamo già a Milan-Palermo. Donnarumma? È molto maturo nonostante l’età. Sul gol era in giusta posizione, c’è stata una via di mezzo di Paletta se dargliela sul destro o sul sinistro e c’è stato un errore: lo accetto, ci può stare. È un errore che potrà servirgli. Bacca? Può piacere o no, ma ha delle caratteristiche precise: non mi sento di colpevolizzarlo ogni volta che non segna o la squadra non vince. Oggi non era lucido, ci sarà utile la prossima partita. Abate ci manca molto: è l’unico che riesce a coprire tutta la fascia. Senza nemmeno Suso abbiam dovuto cambiare qualcosa a destra, la catena manca un po’”.