News

Pasalic, addio derby. Milan con due opzioni: Mati o Sosa mezzala

C’è anche una brutta notizia nel pomeriggio del trionfale 4-0 milanista sul Palermo. Mario Pasalic, diffidato, ha rimediato un cartellino giallo che gli costerà la squalifica nel derby: il croato è stato ammonito al 20′, pochi secondi dopo il suo gol del 2-0, per un ingenuo e gratuito fallo a centrocampo.

Sostituire Pasalic, per Montella, è un brutto colpo. L’Aeroplanino ha trovato in lui un centrocampista ideale: dinamico, intelligente, bravo negli inserimenti. Nella roboante vittoria sul Palermo è stato tra i migliori in campo, bravo a muoversi tra le linee e ad andare senza palla, trovando anche la via della rete. Rimpiazzarlo non sarà affatto facile, ma sono già al vaglio più soluzioni.

La prima è quella più ovvia: mantenere invariato il resto del centrocampo – con Sosa playmaker e Kucka interno destro – e al posto del croato inserire Mati Fernandez. La seconda, invece, prevederebbe l’inserimento di Locatelli davanti alla difesa, con il Principito che verrebbe decentrato nel ruolo di mezzala sinistra. Improbabili il ritorno subito dal 1′ di Bertolacci o la scelta di Poli.