CalciomercatoNews

Milan, sogno Weigl: il BVB chiede 50 milioni

Un sogno di mercato, un obiettivo complicato. Ma tutt’altro che utopico. Il Milan ha messo gli occhi su Julian Weigl, centrocampista tedesco classe 1995, legato al Borussia Dortmund fino al giugno 2021. Un interesse reale, quello di Mirabelli, che stravede per lui, che ha iniziato a seguire il volante della nazionale allenata da Joachim Low da quando vestiva la maglia del Monaco 1860. Lo aveva consigliato all’Inter, che dopo la retrocessione de Die Löwen non ha investito i 3 milioni di euro della clausola rescissoria, ora sogna di portarlo al Milan, che ha bisogno di un profondo restyling in mezzo al campo e, al netto delle partenze, cerca giovani e di qualità per iniziare un nuovo progetto.

Sognare il verbo giusto, perché l’affare è tutt’altro che semplice. I sondaggi non sono sfociati in nessuna trattativa, per il ritardo del closing, che salvo sorprese arriverà il 13 o il 14 aprile, e soprattutto per le chieste esorbitanti del Borussia Dortmund che è disposto a cederlo ma ha sparato alto. Per il cartellino di Weigl vuole 50 milioni di euro, una cifra ritenuta esagerata. Almeno per il momento. Il Milan vuole fare un mercato da protagonista, le parti torneranno a sentirsi a maggio. Attenzione però al fattore spagnolo: Weigl piace molto al Barcellona, che a differenza del Milan ha le idee chiare in testa.

Fonte: calciomercato.com