Probabili formazioni

Hellas Verona-Milan, la probabile formazione: dubbi Abate-Calabra e Borini-Cutrone

La probabile formazione rossonera di Hellas Verona-Milan, Serie A 2017-18

4-3-3 confermato da Gattuso anche al Bentegodi. La probabile formazione rossonera verso Hellas Verona-Milan

Gattuso ha trovato la quadra e non cambia più il suo Diavolo. Hellas Verona-Milan di domani all’ora di pranzo sarà l’ennesimo banco di prova importante per Rino e i suoi ragazzi, pronti ad affrontarlo ancora con il 4-3-3 che tanto ha fatto bene sei giorni fa contro il Bologna e mercoledì in Coppa Italia proprio contro gli scaligeri. Con l’abbandono della difesa a tre, d’altronde, si sono visti miglioramenti netti in una squadra più quadrata, equilibrata e pericolosa rispetto a quanto visto a Benevento e Fiume: variare, se non in minima parte, sarebbe più che un azzardo.

Squadra che vince, dunque, non si cambia. Gattuso riproporrà l’ossatura dell’undici titolare vittorioso due volte nell’ultima settimana: è intoccabile la mediana Kessie-Montolivo-Bonaventura – Biglia e Calhanoglu, al rientro da acciacchi fisici, devono ritrovare fiducia e condizione – così come la coppia Bonucci-Romagnoli a protezione di Gigio Donnarumma, chiamato a rispondere sul campo a un’altra settimana a dir poco turbolenta. Conferme anche per Rodriguez sull’out sinistro e per il deus ex machina Suso nel tridente, gli unici dubbi sono tra Calabria-Abate  e Borini-Cutrone, con il bresciano e l’ex Sunderland favoriti per le due maglie libere. Da segnalare il rientro di Kalinic, centravanti titolare anche per Gattuso

Ecco dunque il probabile undici rossonero verso Hellas Verona-Milan, 17° giornata della Serie A 2017-18:

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Montolivo, Bonaventura; Suso, Kalinic, Borini.