120′ e un rigore sbagliato: il Portogallo-Messico di André Silva

Prestazione non esaltante per André Silva nella finalina per il terzo posto della Confederation Cup. L’ex Porto ha giocato tutti e 120 i minuti della partita che ha visto il suo Portogallo avere la meglio del Messico, ma di lui si ricorda principalmente il rigore sbagliato al 17′.

Per il resto del match però si è potuto ammirare tutto il repertorio del neo attaccante rossonero: tanta lotta, qualche assist niente male per i compagni e soprattutto una gran quantità di falli conquistati, tra cui anche quello del rigore fallito.

Portogallo-Messico 2-1: 54′ Luis Neto (Autogol), 91′ Pepe, 104′ Adrien Silva (Rig)

Milanismo

Milanismo è un nuovo portale dedicato interamente ai tifosi rossoneri.

Potrebbero interessarti anche...