Roma, prende corpo l’ipotesi Suso: è considerato l’ideale per il dopo Salah

Roma in pressing su Suso. Dopo tre cessioni eccellenti (Salah al Liverpool e il duo Manolas-Paredes, destinato allo Zenit) i giallorosso sono finalmente pronti a comprare. E per l’attacco il profilo più gradito è quello dello spagnolo in forza al Milan, considerato il perfetto sostituto di Salah per il ruolo di mezza punta destra a piede invertito. 

“Prende corpo l’interessamento per Suso – scrive l’edizione online del Corriere dello SportÈ un mancino di qualità, proprio come Salah, ed è abbastanza simile a Berardi, che Di Francesco considera ideale per il suo gioco”. Il “ma”, però, è dietro l’angolo: “Bisogna capire se il Milan sia disposto a trattarlo”, chiosa il quotidiano romano. Ed è difficile che il Diavolo possa pensare di privarsi di lui a cuor leggero.

Tra i migliori della scorsa stagione e uno dei pochissimi elementi del “vecchio” Milan da cui ripartire, Suso è uno dei punti fermi dello scacchiere tattico di Montella: solo un’offerta fuori mercato, o una chiara volontà del giocatore di cambiare aria, potrebbe spingere il giocatore verso la cessione. Ma alla luce di un contratto non lungo (scade nel 2019) e di un rinnovo che tarda ad arrivare può succedere di tutto.

Potrebbero interessarti anche...