Belotti, il Milan prova la carta delle contropartite

Il Milan programma un incontro con la Fiorentina per Kalinic – i gigliati chiedono 30 milioni, ritenuti eccessivi da via Aldo Rossi -, ma nel mirino resta ancora Andrea Belotti. Ne è convinto il Corriere dello Sport: Cairo pretende 90-100 milioni in contanti per liberare il Gallo, ma ieri il Torino è stato a Casa Milan per trattare almeno 3 calciatori rossoneri (Zapata, Lapadula e Niang). L’inserimento di qualche contropartita potrebbe far svoltare la trattativa.

Potrebbero interessarti anche...