Conti-Milan, strada in salita: l’Atalanta vuole 27-28 milioni

È previsto oggi l’incontro tra il Milan e l’agente di Andrea Conti. Pupillo sia di Mirabelli sia di Montella, quella per l’esterno dell’Atalanta non sarà però una trattativa facile: il giocatore vuole uno stipendio di 2 milioni netti all’anno, mentre i bergamaschi valutano il cartellino attorno ai 27-28 milioni, forti della mancanza di necessità di fare cassa. Una valutazione decisamente alta e il Diavolo – scrive La Gazzetta dello Sport – difficilmente arriverà a certi picchi.

Potrebbero interessarti anche...