CalciomercatoNews

Ibrahimovic: "Milan, non volevo lasciarti. Io al Napoli? Dico…"

È un Ibrahimovic aperto e piacevole quello che si è raccontato a “Collezione Capello – Intervista Zlatan Ibrahimovic”, programma in onda su Fox Sports in cui Don Fabio chiacchiera con grandi campioni del mondo del calcio. Questa settimana l’intervista è con un super big come Ibrahimovic, grande ex del Milan e della Serie A, nonché calciatore proprio di Capello negli anni trascorsi alla Juve.

È così che Ibra ricorda il Milan di Allegri, di cui fu una delle maggiori stelle: “Eravamo una squadra fortissima. Quando abbiamo vinto il titolo, ricordo Galliani che entra nel nostro spogliatoio con in mano la maglia dell’Inter con lo scudetto. A quel punto lo scuce davanti a noi dicendo: <Adesso questo è nostro>..

Lo svedese era felice in rossonero, ma le esigenze economiche della società lo costringono a lasciare il Diavolo e sposare il PSG: “La mia famiglia stava molto bene a Milano. Parlavo con Galliani e il presidente Berlusconi che mi ha convinto a venire con grande voglia e grandi stimoli. Non volevo lasciare il Milan – ha confessato Ibrahimovic Quando stai bene, stai bene. Volevo solo giocare, ricordando anche quello che mi era successo a Barcellona quando non mi ero trovato a mio agio“.

Una chiosa finale sul futuro, magari nuovamente in Italia: “Io al sole di Napoli? Non si sa mai – ha dichiarato Zlatan a Capello -. Ma ora sto bene qui. Vediamo, vediamo quello che succederà“.