Taggato: Wolfsburg

Ricardo Rodriguez, chieste info sulla maglia numero 3 del Milan

Quasi definito l’affare Ricardo Rodriguez, che ha da tempo scelto il Milan alla conclusione della sua avventura al Wolfsburg. Un acquisto importante per la fascia sinistra, uno dei migliori interpreti del ruolo in campo europeo nelle ultime stagioni, un ragazzo di grande forza caratteriale e personalità, come confermano le indiscrezioni relative alla maglia che vorrebbe indossare in rossonero.

Secondo quanto appreso da calciomercato.com, Rodriguez ha chiesto informazioni sulla maglia numero 3, che non ha più un padrone da quando Maldini si è ritirato dal calcio. Il “3” ha una valenza speciale nella vita del terzino svizzero, perchè l’ha già indossato allo Zurigo, il club che gli ha permesso di segnalarsi all’attenzione generale. 3 come i figli della famiglia Rodriguez, tutti calciatori ma nessuno arrivato così in alto come Rodriguez.

Considerando che tra il Milan e Maldini esiste un patto non scritto ma morale secondo cui la sua storica maglia verrebbe assegnata un giorno ad un altro calciatore con questo cognome, è possibile che lo svizzeri opti per un altro numero con la cifra 3. Col 13 (maglia indossata con la Svizzera) finito sulle spalle di Romagnoli, il 23 e il 33 di Sosa e Kucka possono liberarsi nel caso in cui uno tra l’argentino e lo slovacco trovassero una nuova sistemazione, ecco perchè il 34 di Wolfsburg può rappresentare l’alternativa più credibile. Il Milan sta dando i numeri, ma soprattutto piazza i primi colpi di un’estate nuovamente da protagonisti.

Fonte: calciomercato.com

Milan, affondo per Ricardo Rodriguez: si punta a chiudere in sette giorni

Il Milan è pronto a piazzare il terzo colpo di mercato. Dopo Musacchio (è già ufficiale) e Kessié (firmerà oggi pomeriggio), Fassone e Mirabelli puntano a strappare il sì definitivo anche per Ricardo Rodriguez nella prossima settimana. Con l’esterno della Nazionale svizzera – si legge su La Gazzetta dello Sport – c’è già intesa, ma manca ancora la stretta di manco finale con il Wolfsburg: il Diavolo può chiudere per 15 milioni più 3 di bonus, ma sembra che voglia spuntare condizioni economiche ancora migliori.

Ricardo Rodriguez, tassista dal mancino d’oro: il ritratto del prossimo colpo del Milan

Ricardo Rodriguez, il terzino del Milan del futuro. È lui il rinforzo scelto per la corsia sinistra di Montella, destinata a veder partire De Sciglio: c’è l’accordo col giocatore e un’intesa di massima anche col Wolfsburg – la clausola rescissoria è di 22,5 milioni, ma Fassone e Mirabelli sono riusciti a ottenere uno sconto: clicca qui per tutti i dettagli – per un colpo che è pronto a diventare presto realtà.

Nato e cresciuto a Zurigo, ma con padre spagnolo e mamma cilena, Rodriguez è un pilastro del club tedesco e della Nazionale svizzera, con cui ha giocato da protagonista un Mondiale e un Europeo. Esterno di spinta, battitore di punizioni, angoli e rigori, addirittura “tassista” per un piccolo tifoso del Wolfsburg: La Gazzetta dello Sport ha tracciato il ritratto di questo ragazzo vicino a vestire la maglia rossonera.

Per leggere l’articolo completo de La Gazzetta dello Sport clicca qui.

Ricardo Rodriguez-Milan, si punta ad abbassare la cifra per il cartellino

In Germania danno l’affare come fatto, ma il Milan conta di abbassare ancora di più l’esborso per l’acquisto di Ricardo Rodriguez. Per la Bild, rossoneri e Wolfsburg avrebbero trovato l’accordo per il trasferimento del terzino sulla base di 18 milioni di euro più 3 di bonus, ma da via Aldo Rossi – riporta il Corriere della Sera – arriva una precisazione: si vuole chiudere a cifre inferiori.

Ricardo Rodriguez, c’è l’accordo Milan-Wolfsburg

Conferme dalla Germania sull’accordo Milan-Wolfsburg per Ricardo Rodriguez. I due club – riporta l’autorevole Bild – avrebbero trovato l’accordo per il trasferimento in rossonero del terzino della Nazionale svizzera sulla base di 18 milioni di euro più 3 di bonus, con il Diavolo che sarebbe così riuscito a strappare un piccolo sconto rispetto alla clausola rescissoria del giocatore (vicina ai 22,5 milioni).

Milan-Wolfsburg, intesa per Ricardo Rodriguez: previsto viaggio in Germania

Il Milan ha raggiunto un’intesa di massima con il Wolfsburg per Ricardo Rodriguez. Operazione da 18-18,5 milioni più bonus, con un piccolo sconto rispetto ai circa 22 milioni della clausola. Aggiungiamo che la prossima settimana ci sarà quasi sicuramente un blitz in Germania per chiudere. A Rodriguez verrà proposto un pluriennale da circa tre milioni più bonus per arrivare a 3,5 milioni a stagione. Con il Wolfsburg si parlerà di Luiz Gustavo, un altro obiettivo che può concretizzarsi.

Per Kessié il Milan pensa di aver mosso i passi decisivi, in agenda incontro con l’Atalanta magari da concordare sabato prossimo quando i rossoneri giocheranno a Bergamo. Come già raccontato, Luiz Gustavo prescinde da Kessié, Duncan un’idea non prioritaria, mentre Pellegrini piace da tempo ma la situazione è attualmente in stand-by.

Aspettando Musacchio, il Milan poi sparerà il colpo in attacco: Morata resta il sogno, su Aubameyang i rossoneri vogliono davvero capire se il Borussia Dortmund e il diretto interessato accetteranno la proposta dal Psg. Belotti? Va tenuto in lista, dopo l’incontro di ieri con Petrachi, pur tenendo conto che il Toro ha messo una clausola da 100 milioni per l’estero. Ma il mercato non ha ancora avuto inizio…

Fonte: Alfredo Pedullà

Milan-Wolfsburg, per Ricardo Rodriguez si tratterà a fine campionato

Il Milan sembra aver individuato il terzino sinistro del futuro in Ricardo Rodriguez. L’esterno del Wolfsburg e della Nazionale svizzera è il candidato forte a raccogliere l’eredità di De Sciglio, destinato a partire in estate: Fassone e Mirabelli hanno già parlato con gli agenti del giocatore, che gradisce l’ipotesi rossonera.

La trattativa con i tedeschi, tuttavia, potrebbe partire più tardi rispetto ai contatti coi procuratori del difensore elvetico: Milan e Wolfsburg – scrive La Gazzetta dello Sport potrebbero aspettare la fine di Serie A e Bundesliga. Rodriguez ha una clausola rescissoria pari a 22,5 milioni di euro.

Milan, si trattano Ricardo Rodriguez e Luiz Gustavo col Wolfsburg

Intenso via vai ieri a Casa Milan, chiusasi soltanto alle 21 dopo visite di diversi agenti. I rossoneri, però, possono dire di aver raccolto almeno due frutti: Ricardo Rodriguez e Luiz Gustavo – scrive La Gazzetta dello Sport. Il Diavolo è interessato ai due calciatori e ieri sono stati presi i contatti con gli agenti (gli stessi per tutti e due) anche se Fassone predica calma.

Il procuratore di entrambi è Roger Wittmann. Il primo dei due corteggiato è Ricardo Rodriguez: terzino sinistro, all’occorrenza anche centrale di difesa, sarebbe l’erede in rossonero di De Sciglio, ormai partente da Milano. È un classe ’92 ed è stabilmente nella Nazionale svizzera, con cui ha disputato i Mondiali del 2014 e gli Europei del 2016. Prezzo: 22,5 milioni di euro, la clausola rescissoria del contratto che lo lega al Wolfsburg. Il Milan – prosegue la Rosea – è disposto a trattare sul prezzo, così come l’ingaggio del giocatore.

L’altro “puntato” è Luiz Gustavo: il mediano che potrebbe arrivare insieme a un altro centrocampista, Kessié. 29 anni e in scadenza al 30 giugno 2018, il brasiliano ha un prezzo più basso del compagno di squadra: 15-20 milioni potrebbero bastare per vestirlo di rossonero. Seguito con attenzione in passato da Inter e Juventus, Gustavo è cresciuto in Brasile e si è affermato in Bundesliga con le maglie di Hoffenheim, Bayern Monaco e Wolfsburg: in Baviera ha vinto il campionato e la Champions League. Nazionale brasiliano – ha raccolto 41 presenze in totale – non viene tuttavia chiamato dalla Seleçao da quasi un anno.

 

Milan su Ricardo Rodriguez: accordo raggiunto col giocatore

Le novità di giornata, tuttavia, non finiscono certo qui, soprattutto grazie alla presenza dei procuratori di Luiz Gustavo e (soprattutto) Ricardo Rodriguez a Casa Milan: se la strada che potrebbe portare all’arrivo del centrocampista brasiliano è, al momento, bloccata, con i rossoneri fiduciosi di chiudere con l’Atalanta per Kessie, caldissima è invece la pista relativa al terzino del Wolfsburg.

Nel mirino di Inter (con tanto di intesa trovata con il giocatore, per poi aver allentato la presa in favore di Samir) e Napoli già dagli scorsi mesi, Rodriguez ha già raggiunto l’accordo economico con il Milan, pronto ad approfittare di una generale situazione di impasse per tentare di mettere le mani sul giocatore: nei prossimi giorni sono previsti ulteriori contatti con il Wolfsburg per cercare di portare lo svizzero in rossonero alle migliori condizioni possibili.

Rodriguez è infatti attualmente legato al proprio club da una clausola di 22,5 milioni di euro: cifra che il Milan vorrebbe raggiungere questa cifra inserendo qualche bonus, proseguendo nella piena (reciproca) volontà arrivare alla conclusione di questa trattativa. Ultima scossa di una giornata da terremoto di mercato con epicentro Casa Milan: tra incontri, dialoghi costanti ed intese raggiunte, per trattative da portare a compimento. Con Fassone e Mirabelli impegnati sempre più in una rivoluzione Milan al via, post closing, anche sul campo.

Fonte: Gianluca Di Marzio