Taggato: Rijeka-Milan

Le pagelle di Rijeka-Milan, sesta giornata di Europa League 2017/2018 terminata sul risultato di 2-0

Rijeka-Milan 2-0, le pagelle: Biglia tragicomico, Paletta impresentabile

Si è giocata Rijeka-Milan, sesto ed ultimo turno del girone di Europa League.

Le pagelle di Rijeka-Milan, sesta gara di Europa League 2017/2018.

Storari: 6
Non compie interventi degni di nota.

Zapata: 5,5
Capitano di serata, riesce ad andare in difficoltà sul pezzo forte della casa: il recupero in velocità. Il che è tutto dire.

Paletta: 4,5
Se gioca la prima gara ufficiale il sette di dicembre forse un motivo ci sarà. Impresentabile.

Romagnoli: 6
Parte terzo di sinistra, finisce terzino nel 442. In generale, prestazione tutt’altro che negativa.

Calabria: 6
Non festeggia al meglio il suo ventunesimo compleanno, ma a conti fatti è uno dei più positivi.

Zanellato: 4,5
Chi l’ha visto? Letteralmente impalpabile.

dal 74′ Abate: s.v.
Ingresso in campo abbastanza inutile.

Biglia: 4
Prestazione tragicomica. E’ in condizioni di forma a dir poco drammatiche, e si vede.

Locatelli: 6,5
Migliore in campo, senza dubbio. Fa il suo, forse anche qualcosa in più, ma predica nel deserto.

Antonelli: 5,5
Uno dei meno peggio, perlomeno prova a creare qualcosa. I risultati però non sono quelli sperati.

dal 80′ Forte: s.v.
Pochi minuti utili per segnare il debutto in prima squadra dell’ultimo aggregato.

André Silva: 5
Completamente isolato, passa gran parte della partita a cercare invano di farsi vedere.

Cutrone: 5,5
Come il dirimpettaio, si sbatte per avere palloni giocabili che però non arrivano. Mezzo voto in più del collega per l’impegno.

Gattuso: 5
La partita di per se non valeva nulla, siamo tutti d’accordo. Ma c’è modo e modo di affrontare questo tipo di gare, e di certo quello utilizzato dai rossoneri non è quello giusto. Il turnover era sacrosanto, una magra figura ampiamente pronosticabile, perdere 2-0 senza fare un tiro in porta è inaccettabile.

La formazione ufficiale scelta da Gattuso per Rijeka-Milan, ultima giornata di Europa League

Rijeka-Milan, le formazioni ufficiali: confermato il turnover, debutto per Paletta

Le scelte di Kek e Gattuso con le formazioni ufficiali di Rijeka-Milan

Meno un’ora al fischio d’inizio di Rijeka-Milan, sesta ed ultima giornata del girone di Europa League. Confermate in toto le previsioni della vigilia, con mister Gattuso che da ampio spazio alle seconde linee: Mediana giovane con Zanellato e Locatelli, Silva-Cutrone tandem d’attacco e debutto stagionale per Paletta.

Ecco le formazioni ufficiali:

Milan (3-5-2): Storari; Zapata, Paletta, Romagnoli; Calabria, Zanellato, Biglia, Locatelli, Antonelli; Cutrone, André Silva. All.: Gattuso.

Rijeka (4-2-3-1): Sluga; Vesovic, Elez, Zuparic, Zuta; Males, Pavicic; Acosty, Gavranovic, Kvrzic; Puljic. All.: Kek.

La probabile formazione rossonera verso Rijeka-Milan, ultima giornata di Europa League

Rijeka-Milan, la probabile formazione: ampio turnover per Gattuso, Silva-Cutrone dal 1′

Ultima partita del girone per i ragazzi di mister Gattuso: la probabile formazione di Rijeka-Milan

Per Gennaro Gattuso è arrivato anche il momento del debutto in coppa. Una gara decisamente abbordabile, sia per il primo posto nel girone già acquisito che per l’avversario in se, perfetta per rialzare la testa subito dopo l’epocale beffa del Vigorito. Proprio per la natura unica del match, si prevede un vero e proprio ribaltone nell’undici che scenderà in campo a Rijeka alle 19 di domani: ampio turnover, spazio ai giovani, a chi fino ad ora ha giocato di meno e a chi deve recuperare la forma e mettere benzina nelle gambe in vista delle “vere” partite.

Si va quindi verso la conferma della difesa a tre con Romagnoli, squalificato per la prossima gara in campionato, Zapata e il redivivo Paletta, alla prima presenza in gare ufficiali di questa stagione. Centrocampo a cinque con al centro Biglia, apparso decisamente in ritardo di condizione negli ultimi spezzoni di gara giocate, affiancato da Zanellato, Locatelli e la coppia Calabria ed Antonelli sulle rispettive fasce di competenza. Tandem d’attacco infine, abbastanza obbligato, formato da Cutrone e André Silva.

Ecco dunque il probabile undici rossonero in vista di Rijeka-Milan, ultima giornata del girone di Europa League:

Milan (3-5-2): Storari; Zapata, Paletta, Romagnoli; Calabria, Zanellato, Biglia, Locatelli, Antonelli; Cutrone, André Silva.

I convocati rossoneri verso Rijeka-Milan di Europa League

Rijeka-Milan, i convocati di Gattuso: tanti titolari a riposo

La lista dei convocati rossoneri per Rijeka-Milan

Mister Gattuso ha diramato la lista dei 19 convocati verso Rijeka-Milan, 6° e ultima giornata del girone di Europa League. I rossoneri giocheranno a Fiume con la qualificazione già in tasca, senza l’obbligo di fare risultato per staccare il pass per i sedicesimi, seppur vogliosi di riscattare il pari di domenica: un motivo che ha spinto Gattuso a rinunciare a diverse pedine importanti come Montolivo e Biglia. Ancora out Calhanoglu dopo il forfait di Benevento.

Portieri: A. Donnarumma, Guarnone, Storari;
Difensori: Abate, Antonelli, Bonucci, Calabria, Musacchio, Paletta, Romagnoli, Zapata;
Centrocampisti: Biglia, Gabbia, Locatelli, Montolivo, Zanellato;
Attaccanti: Cutrone, Forte, André Silva.