Taggato: Milan-Austria Vienna

L'allenatore del Milan Vincenzo Montella

Montella: “Bene la qualificazione ai sedicesimi. Ora testa al campionato: meritiamo un’altra classifica”

L’analisi di Vincenzo Montella nel post partita di Milan-Austria Vienna, vinta per 5-1 e che ha permesso ai rossoneri di qualificarsi ai sedicesimi di Europa League.

Sulla qualificazione ai sedicesimi: “È una serata estremamente positiva per il primo posto con una giornata d’anticipo. Ora potremo concentrarci sul campionato dove dovremo recuperare, anche se onoreremo anche l’ultima giornata del girone. Era un obiettivo minimo – ha dichiarato Montella a Sky Sport – ma intanto è stato raggiunto. Ora pensiamo subito al campionato a partite dalla difficile partita di domenica”.

Sulle piccole, sempre battute: “La squadra nell’ultimo periodo ha dimostrato una crescita rapportata gli avversari. Napoli e Juve nel cammino ci hanno rallentato, ma non abbiamo sfigurato e ci stiamo preparando nella mentalità e nel gioco da migliorare. Queste due squadre sono al momento molto più avanti di noi”.

Su Kakà: “È stato un giocatore fantastico e un ragazzo di una purezza unica. È stato un piacere incrociarlo, sono contento di averlo visto. Ci trasmette la sua serenità”.

Sugli aspetti positivi e negativi della serata: “Mi è piaciuto che la squadra non ha perso logica dopo lo svantaggio, non si è fatta prendere dalla frenesia. Mi dà la sicurezza e la certezza che la squadra è convinta di ciò che fa, anche se l’avversario non è di primissimo livello. Mi è piaciuta meno l’aggressività e la sua continuità nei 90′, ci è un po’ mancata”.

Sul parallelo col 5-1 dell’andata: “Ho le idee più chiare rispetto alle caratteristiche dei giocatori e su quello che ci possono dare. Ho voglia di recuperare in campionato, la squadra merita di più di quanto ha dimostrato e vale di più della classifica di oggi per quello che vedo in campo”.

La formazione ufficiale scelta da Montella per Milan-Austria Vienna, 5° giornata di Europa League

Milan-Austria Vienna, le formazioni ufficiali: niente Jack, riecco Biglia-Calhanoglu

Le scelte di Montella e Fink con le formazioni ufficiali di Milan-Austria Vienna

Meno un’ora al fischio d’inizio di Milan-Austria Vienna, 5° giornata del girone di Europa League, decisiva per staccare il pass per i sedicesimi di finale del torneo. Confermate le indicazioni della vigilia, con Montella che inizierà il match senza Bonaventura e con i rientri dal 1′ di Biglia e Calhanoglu. In attacco out Suso e in panchina Kalinic: il Milan si affida al tandem Cutrone-André Silva.

Ecco le formazioni ufficiali:

Milan (3-5-2): G. Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Zapata; Borini, Kessie, Biglia, Calhanoglu, Rodriguez; Cutrone, André Silva. All.: Montella.

Austria Vienna (4-2-3-1): Pentz; De Paula, Borkovic, Kadiri, Salamon; Serbest, Holzhauser; Prokop, Alhassan, Pires; Monschein. All.: Fink.

La probabile formazione rossonera verso Milan-Austria Vienna, 5° giornata di Europa League

Milan-Austria Vienna, la probabile formazione: riecco Cutrone-André Silva, fuori Bonaventura

Out Romagnoli e Suso (infortunio), riposo per Jack e Kalinic. La probabile formazione rossonera verso Milan-Austria Vienna

Una vittoria per qualificarsi ufficialmente ai sedicesimi di Europa League. E per potersi concentrare al meglio, già da venerdì, sulla delicata e importante rincorsa in campionato: ecco che Milan-Austria Vienna può essere la partita decisiva dell’intero girone rossonero. Ritrovare i tre punti dopo i due pareggi con l’AEK permetterebbe a Bonucci e compagni di tuffarsi completamente nella Serie A, dove il Diavolo è atteso da un finale di girone di andata sulla carta in discesa in cui fare filotto di punti diventa un obbligo: affrontarlo con la testa libera dall’Europa League sarebbe sicuramente un vantaggio.

Per Montella, la sfida tra Milan e Austra Vienna sarà importante per blindare la qualificazione e ipotecare la pratica europea. Tuttavia a San Siro mancheranno diversi titolari nel 3-5-2: Romagnoli e Suso su tutti, assenti certi per infortunio, ma anche Kalinic (normale turnover in favore di Cutrone e André Silva) e probabilmente pure Bonaventura, già a riposo dopo il ritorno in campo nella gara di Napoli. Con Rodriguez verso il tornare dal 1′ nel ruolo di esterno mancino di centrocampo e Borini sulla corsia opposta, spazio davanti a Gigio Donnarumma a un trio inedito Zapata-Bonucci-Musacchio. Novità anche in mediana, dove agirà Kessie-Biglia-Calhanoglu: uomini chiamati a dare una volta per tutte risposte convincenti. Davanti, infine, come accennato avrà minuti il tandem Cutrone-André Silva.

Ecco dunque il probabile undici rossonero verso Milan-Austria Vienna, 5° giornata del girone di Europa League:

Milan (3-5-2): G. Donnarumma; Zapata, Bonucci, Musacchio; Borini, Kessie, Biglia, Calhanoglu, Rodriguez; Cutrone, André Silva.

I convocati di Montella verso Milan-Austria Vienna, 5° giornata di Europa League

Milan-Austria Vienna, i convocati di Montella: out Abate, Calabria, Romagnoli e Suso

La lista dei convocati rossoneri verso Milan-Austria Vienna

È di 20 uomini la lista dei convocati di Montella in vista di Milan-Austria Vienna, 5° giornata del girone di Europa League in programma domani sera a San Siro. Diversi assenti per infortuni e acciacchi: l’Aeroplanino dovrà rinunciare ad Abate, Calabria, Romagnoli e Suso, tutti alle prese con problemi fisici più o meno gravi. Nel mirino c’è la gara di domenica contro il Torino, verso la quale si conta di recuperare gran parte degli esclusi.

Di seguito la lista completa:

Portieri: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Storari;
Difensori: Antonelli, Bonucci, Gomez, Musacchio, Rodriguez, Zapata;
Centrocampisti: Biglia, Bonaventura, Borini, Calhanoglu, Gabbia, Kessie, Locatelli, Montolivo;
Attaccanti: Cutrone, Kalinic, André Silva.

Milan-Austria Vienna è un match valevole per il girone di Europa League

Milan-Austria Vienna, in diretta e in chiaro su TV8

TV8 trasmetterà in diretta la partita di Europa League Milan-Austria Vienna, in programma giovedì alle 21.05

Ottime notizie per tutti i tifosi rossoneri in vista di Milan-Austria Vienna. Il match valido per la 5° giornata del girone di Europa League sarà infatti trasmesso in diretta e in chiaro su TV8, oltre che come di consueto sulla piattaforma satellitare di Sky Sport: basterà sintonizzarsi sul canale 8 del digitale terrestre o connettersi al sito internet dell’emittente per seguire live (o in streaming) l’impegno europeo di Bonucci e compagni.

La partita è in calendario a San Siro per giovedì 23 novembre: il collegamento pre partita inizierà alle 20.30, mentre il fischio d’inizio è atteso alle 21.05.