Taggato: Bayer Leverkusen

Milan, fatta per Calhanoglu: domani è a Milano, colpo da 20 milioni più bonus

E sono sei! Il Milan ha preso Hakan Calhanoglu: domani – riporta Gianluca Di Marzio – il giocatore sarà a Milano e sosterrà una prima parte delle visite mediche, che poi dovrebbero essere completate lunedì. Per strappare il turco al Bayer Leverkusen, il Diavolo ha messo sul piatto 20 milioni più 4 di bonus.

Tutto fatto, ovviamente, anche con il giocatore, pronto a firmare un quadriennale da 2,5 milioni a stagione più bonus. Artefice del colpo Calhanoglu è soprattutto il d.s. Massimiliano Mirabelli, il quale ha voluto fortemente al Milan.

Il Milan ha in pugno Calhanoglu: domani si conta di chiudere

Il colpo a centrocampo del Milan ha un nome ed un cognome: Hakan Çalhanoğlu. La trattativa tra il calciatore turco è alle battute decisive. Scambio di mail continui tra il Milan e il Bayer Leverkusen: tra le due società ballano circa 1/2 milioni di euro tra la parte fissa e i bonus.

I rossoneri sono arrivati ad offrire 21 milioni più bonus, con il club tedesco sceso fino a 25 milioni totali. Già domani il Milan conta di fare il passo decisivo per chiudere l’operazione e formalizzare il tutto entro lunedì.

Fonte: Gianluca Di Marzio

Milan, ottimismo per Calhanoglu

Ottimismo galoppante a Casa Milan per Hakan Calhanoglu. Il Diavolo – riporta Gianluca Di Marzio – coltiva buone sensazioni sul turco e anche oggi sono stati positivi i contatti avuti col Bayer Leverkusen: Fassone e Mirabelli sono convinti di poterlo prendere alle condizioni economiche poste dal Milan, senza arrivare ai 30 milioni chiesti dalle Aspirine.

Milan, nuovi contatti col Bayer per Calhanoglu

Nuovi contatti per il Milan per Hakan Çalhanoğlu. L’obiettivo della società rossonera è quello di abbassare le richieste del Bayer Leverkusen per poter chiudere l’operazione e portare il trequartista turco a Milano. La pretesa iniziale di 30 milioni da parte del club tedesco era stata ritenuta troppo elevata, ma i rossoneri potrebbero chiudere per una cifra vicina ai 20 milioni più bonus. L’operazione ormai conclusa per Borini, non esclude però altre operazioni in attacco per i rossoneri. L’attaccante italiano è visto più come un jolly offensivo e nelle strategie di Mirabelli continuano ad essere percorribili le strade che portano sia a Çalhanoğlu che a Kalinic.

Fonte: Gianluca Di Marzio

Calhanoglu, carta vincente per il nuovo Milan

Sfumata la pista per Keita, è sempre più vivo l’interesse per il 23 enne turco del Bayer Leverkusen, Hakan Calhanoglu.

Il giovane, potrebbe essere la carta vincente per il nuovo Milan e inserirsi perfettamente nel 4-3-3 di Montella. Il suo ruolo naturale è quello di trequartista, ma è stato schierato anche più volte sulla mediana. Ottimo anche come mezz’ala sinistra o attaccante esterno. Tende a partire da sinistra per poi accentrarsi e tirare con il destro, suo piede forte. Letale nelle punizioni che rappresentano, insieme agli assist, le sue specialità. 

Il giovane turco, in scadenza di contratto con il Bayer nel 2019, in 111 gare di Bundesliga ha realizzato 28 reti e 22 assist. Non scende in campo dal 28 gennaio scorso, dopo essere stato squalificato dalla FIFA per aver firmato nel 2011 un contratto con il Trabzonspor, dove poi non andò. Dal 2014, dopo il trasferimento all’Amburgo, gioca nel Bayer Leverkusen. Nell’ultima mezza stagione ha segnato 6 reti in 15 partite, e una in 6 partite di Champions League.

Entrato nel mirino rossonero, è già stato raggiunto l’accordo di massima con il giocatore. Sembra essere più vicino anche l’accordo con il Bayer che partendo da un’iniziale richiesta di 30 milioni, si ammorbidisce sempre più. Le impressioni sono positive, il club rossonero conta di riuscirla a chiudere per 20 milioni.

Calhanoglu è un ottimo giocatore con grandi capacità nonostante un carattere non semplice. Chissà che il giovane turco, non dimostri proprio con la maglia rossonera quel talento che ha da vendere.

Milan più vicino a Calhanoglu: il Bayer Leverkusen si sta ammorbidendo

Il pressing annunciato non si è fatto attendere: il Milan punta deciso su Hakan Çalhanoglu. I rossoneri sono fiduciosi, la trattativa col Bayer Leverkusen prosegue in modo positivo. Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo del club, sta spingendo per chiudere la trattativa.

L’offerta fatta dal Milan è di 15 milioni più bonus, a fronte della richiesta dei tedeschi di 30 milioni. Tuttavia, il Bayer sta ammorbidendo la propria posizione e i rossoneri contano di chiuderla sui 20 più bonus. Prossime ore decisive, dunque, per il passaggio del turco al Milan.

Fonte: Gianluca Di Marzio

Milan, Calhanoglu pista concreta: avviati i contatti col Bayer

Quattro acquisti già ufficializzati e nessuna voglia di fermarsi. Il Milan continua a muoversi per rinforzare la rosa di Montella e il nome nuovo è quello di Hakan Calhanoglu. Prima richiesta di informazioni per il calciatore di proprietà del Bayer Leverkusen che piace e non poco alla dirigenza rossonera. Avviati i primi contatti tra le parti, fonti tedesche parlano già di un accordo tra il Milan e il giocatore.

Dal club rossonero filtrano conferme che svelano come Fassone e Mirabelli abbiano già effettuato un primo sondaggio via mail e messo in piedi i primi contatti. Hakan Calhanoglu è il nome nuovo sul taccuino del Milan, la dirigenza rossonera ha individuato nel classe ’94 il nuovo esterno offensivo da regalare a Montella.

Fonte: Gianluca Di Marzio

Ag. Calhanoglu: “Confermo i contatti col Milan”

Accordo Milan-Calhanoglu. L’indiscrezione arriva direttamente dalla Germania, con i rossoneri che sarebbero in parola con il trequartista del Bayer e della Turchia. Bektas Demirtas, agente del giocatore, ha confermato l’interesse del Diavolo, ma non l’intesa raggiunta tra le parti: “Ci sono stati contatti – ha confermato il procuratore del turco – il Milan è uno dei top club europei“.

Dalla Germania: Milan, accordo con Calhanoglu

Indiscrezione tutta da verificare arrivata dalla Germania. Il Milan – riporta Revier Sportavrebbe trovato un accordo con Hakan Calhanoglu, talentuoso trequartista del Bayer Leverkusen e della Nazionale turca. In scadenza di contratto con le Aspirine nel 2019, ora bisognerà trovare un accordo economico con il club di appartenenza: Calhanoglu costerebbe ai rossoneri una cifra tra i 20 e i 30 milioni di euro.

L’agente del turco, intanto, non si nasconde e conferma i contatti con il Milan: clicca qui per tutti i dettagli.