Probabili formazioni

SPAL-Milan, la probabile formazione: Cutrone torna titolare

La probabile formazione scelta da Gattuso verso SPAL-Milan, Serie A 2017-18

Il ko di Kalinic rilancia Cutrone dal 1′, mentre André Silva va verso un’altra chance in coppa. Le scelte di Gattuso verso SPAL-Milan

A Ferrara per vincere e riprendere la corsa all’Europa. Il Milan di Rino Gattuso vuole archiviare in fretta la frenata di Udine, successiva alle tre vittorie consecutive d’apertura del girone di ritorno e dopo un filotto di risultati utili che fa ben sperare verso la seconda metà della stagione. SPAL-Milan sarà una gara scorbutica per Bonucci e compagni, i quali dovranno giocare senza quello che è a tutti gli effetti il centravanti titolare: con Kalinic ai box causa pubalgia, sarà Cutrone a reggere il peso dell’attacco con Suso e Calhanoglu. Titolare in Friuli e poco convincente, André Silva parte più indietro, ma sarà probabilmente titolare nella trasferta di giovedì a Razgrad.

Per il resto della formazione, una sola novità sull’esterno sinistro di difesa rispetto all’Udinese: Ricardo Rodriguez riprenderà il proprio posto sulla fascia, mentre a destra giocherà Abate (Calabria è squalificato a causa del rosso rimediato domenica). Solito terzetto in mediana Kessie-Biglia-Bonaventura (Gattuso darà minuti a Montolivo e Locatelli più avanti, forse già nella gara infrasettimanale di Europa League) e solita coppia nel cuore delle retroguardia, con i titolarissimi Bonucci e Romagnoli a protezione di Gigio Donnarumma: scelte sintomatiche della volontà del mister di giocare con il migliore undici possibile per non perdere punti in una gara importante per risalire la classifica.

La probabile formazione rossonera verso SPAL-Milan, 24° giornata di Serie A 2017-18:

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu.