Lapadula: “È stata una stagione importante. Tifosi, grazie”

Al termine dei 90′ di Cagliari, è Gianluca Lapadula a parlare ai microfoni di Milan TV. L’attaccante rossonero è partito dal resoconto sulla sua stagione: “Ci sono stati momenti molto belli e altri meno felici, quando non giocavo. In quel momento lì, il fatto di non aver mai mollato penso abbia fatto la differenza”.

Sulla partita: “Sono molto amareggiato per la sconfitta. Sono partito dalla panchina e rispetto la decisione del Mister, quando sono entrato ho cercato di dare il massimo ma non è bastato nel risultato finale”.

L’obiettivo, però, è stato centrato: “Abbiamo raggiunto un grande obiettivo come quello dell’Europa, abbiamo anche vinto una Coppa. Sono contento dei miei gol, anche se potevo farne di più. È stata una stagione importante. Vacanze? No perché adesso ho lo stage con la Nazionale: non vedo l’ora di tornare sul campo. Poi staccherò un po’ da tutto”.

In chiusura un commento sui tifosi: “Li ringrazio tanto perché per me in certi momenti non è stato facile: li ho sempre sentiti molto vicino e sono stati fondamentali per me e per la squadra, sostenendoci sempre”.

Fonte: AC Milan

Potrebbero interessarti anche...