Milan, si studia il futuro di Felicioli: se non rinnova c’è l’Atalanta

Porte girevoli in casa Milan: tra acquisti e addii la società rossonera sta studiando il futuro. Questa mattina c’è stato un incontro tra il direttore sportivo rossonero Massimiliano Mirabelli e l’agente Silvio Pagliari per parlare del futuro di Gian Filippo Felicioli. Terzino classe ’97 di proprietà del Milan ma nell’ultimo anno ad Ascoli dove si è reso protagonista di una stagione positiva. Il contratto del giovane terzino è in scadenza nel 2018, per questo le due parti stanno parlando per cercare di trovare una soluzione per il futuro del ragazzo.

Le strade sono due: rinnovo o cessione. Nella seconda ipotesi il Milan sta trattando con l’Atalanta in un affare separato da quello di Kessie, ma comunque nell’ambito della trattativa. Felicioli andrebbe a Bergamo a titolo definitivo con percentuale futura rivendita o ricompra come accaduto per Petagna. Il giocatore piace anche a Bologna e Sampdoria, ma l’Atalanta è in vantaggio in virtù dell’operazione già impostata. Sono giorni importanti per Milan, sempre più intenzionato a gettare le basi per un solido futuro.

Fonte: Gianluca Di Marzio

Potrebbero interessarti anche...