Clamoroso Berlusconi: a dicembre voleva esonerare Montella

Montella ha traballato e rischiato l’esonero da allenatore del Milan, “salvato” dai cinesi in trattativa per acquistare il club. Il tecnico rossonero – svela Sky Sport – è stato vicino alla cacciata lo scorso mese di dicembre: è stato Silvio Berlusconi in persona a pensare all’ennesimo ribaltone in panchina, non convinto dell’operato dell’ex Fiorentina.

La cordata che sta perfezionando l’acquisto del Diavolo, però, ha posto il veto. In particolare, sarebbero stati il d.g. Fassone e il d.s. Mirabelli a scongiurare la cacciata dell’Aeroplanino, convinti della bontà del suo lavoro e della necessità di mantenerlo sulla panchina rossonera anche nella prossima stagione.

Potrebbero interessarti anche...