Taggato: Nazionali

Rossoneri in Nazionale: sono 15 i convocati

Manca ancora un punto all’Italia per avere la certezza matematica di raggiungere i Playoff relativi alle qualificazioni al Mondiale 2018. I rossoneri convocati dal c.t. Ventura sono 2, Bonucci e Donnarumma, come le partite che dovrà affrontare la Nazionale: venerdì 6 alle 20.45 – allo stadio Olimpico di Torino – contro la Macedonia e lunedì 9, sempre alle 20.45, in trasferta contro l’Albania. Completano il quadro azzurro Locatelli, Calabria e Cutrone, chiamati in Under 21 per le amichevoli con Ungheria (giovedì) e Marocco (martedì 10 alle 18.30 a Ferrara); poi Zanellato in Under 20, per il secondo match del torneo “8 Nazioni” (vs Inghilterra), e Gabbia in Under 19, a disposizione per la fase iniziale delle qualificazioni agli Europei in Svezia.

I primi a scendere in campo saranno i sudamericani: l’Argentina di Biglia sfida Perù ed Ecuador, match decisivi ai fini della classifica; mentre la Colombia di Zapata se la vedrà con il Paraguay di Gomez (poi impegnato col Venezuela) e il Perù. Torniamo in Europa. Kalinic farà parte della spedizione croata contro Finlandia (il 6) e Ucraina (il 9). André Silva indosserà la maglia del Portogallo per il doppio impegno con Andorra e Svizzera, Nazionale di Rodriguez che sarà già in campo contro l’Ungheria il 7. Anche Calhanoglu è stato convocato per Turchia-Islanda e Finlandia-Turchia. Il quindicesimo giocatore impegnato è Kessie in Mali-Costa d’Avorio.

Fonte: A.C. Milan

André Silva-Rodriguez in gol nelle qualificazioni ai Mondiali

È stata una serata positiva quella di ieri per i rossoneri impegnati con le rispettive Nazionali, e in particolare per André Silva e Ricardo Rodriguez, entrambi a segno nelle gare disputate dal Portogallo e dalla Svizzera. Il centravanti lusitano è risultato decisivo ai fini del risultato nell’1-0 inflitto all’Ungheria, griffando il gol-vittoria con un colpo testa in area piccola, mentre l’ex Wolfsburg ha chiuso la pratica Lettonia realizzando il rigore del definitivo 3-0 degli elvetici.

Rossoneri in nazionale: il primo blocco

Vittorie per Rodriguez, André Silva e Kessié. Bene Biglia. Solo Bonucci in campo in Spagna-Italia

È andato in archivio il primo blocco di partite dei rossoneri in Nazionale. Tanti i minuti giocati dai nostri 17 calciatori convocati: qualificazioni mondiali e amichevoli, vittorie, pareggi e sconfitte, non è mancato davvero niente. In ordine di tempo, giovedì hanno aperto le danze Rodriguez e André Silva: lo svizzero è stato impiegato 90′ nel successo per 3-0 sull’Andorra; il portoghese, titolare, è stato sostituito all’81’ partecipando alla festa di gol (5-1) contro le Far Oer.

Poi è toccato ai sudamericani: 90′ per Biglia in Uruguay-Argentina 0-0, per Zapata in Venezuela-Colombia 0-0 e per Gomez in Cile-Paraguay nel sorprendente 0-3 finale. Da Lucas, in particolare, sono arrivati ottimi segnali soprattutto sulla condizione fisica dopo il ritorno in campo in Milan-Cagliari. Venerdì, invece, è stato il turno delle formazioni giovanili italiane. Nonostante il ko contro la Spagna (3-0 in amichevole), i milanisti dell’Under 21 si sono messi in evidenza: Cutrone e Calabria titolari, 86′ ciascuno, mentre Locatelli è subentrato dopo la metà della ripresa. E nel primo tempo dell’amichevole Italia-Turchia (1-1), con l’Under 19, c’è stato spazio per Gabbia.

Ovviamente il big match della giornata di sabato era Spagna-Italia, allo stadio Santiago Bernabeu, terminata con una sconfitta per la squadra del CT Ventura. Lo 0-3 costringerà quasi certamente gli azzurri a passare dagli spareggi per ottenere il pass per il Mondiale 2018. Da segnalare i 90′ di Leonardo Bonucci ma anche la sua ammonizione, che lo costringerà a saltare per squalifica la gara di martedì con Israele. Panchina, invece, per Donnarumma, Conti e Montolivo, come dall’altra parte per Suso. Infine, 68′ per Calhanoglu in Ucraina-Turchia 2-0 e 90′ per Kessié in Gabon-Costa d’Avorio 0-3. È rimasto a riposo Nikola Kalinic: Croazia-Kosovo è stata sospesa per maltempo e riprenderà domenica alle 14.30.

Fonte: AC Milan

Kessié in campo un’ora con la Costa d’Avorio

62′ con la Nazionale ivoriana per il neo milanista Franck Kessié. Il centrocampista di Ouragahio è partito titolare nel match amichevole tra la selezione africana e l’Olanda, terminata con un pesante 5-0 in favore degli Oranje, venendo sostituito dopo un’ora di gioco. Kessié ha giocato nel ruolo di mezzala sinistra, in una partita complicata per l’intera Costa d’Avorio.