Taggato: Croazia

Kalinic, infortunio all’adduttore: salta la convocazione della Croazia

Stop per Nikola Kalinic. L’attaccante rossonero ha accusato un problema all’adduttore che lo costringerà a dare forfait in vista dei prossimi impegni con la Nazionale croata, che lo aveva convocato per le partite in programma nella sosta del campionato: l’ex viola – riporta Sky Sport – rimarrà a Milano due settimane per lavorare e recuperare dall’infortunio. Il problema muscolare, infatti, non lo costringerà a saltare il derby contro l’Inter del prossimo 15 ottobre.

Kalinic lascia ancora il ritiro della Fiorentina: “Devo tornare in Croazia”

Rientro e subito ripartenza. È durato pochissimo il bis di Nikola Kalinic nel ritiro della Fiorentina, tornato ieri a disposizione di Pioli e già pronto ad andarsene in giornata. Lo stesso croato ne ha spiegato i motivi:

Ho avuto alcuni seri problemi familiari che si sono accavallati ad una rapina che abbiamo subito. Adesso la situazione è più tranquilla ed è per questo che sono tornato. Mi dispiace dover lasciare di nuovo il ritiro ma venerdì dovrò tornare per risolvere definitivamente questi problemi. Alla ripresa degli allenamenti tornerò a disposizione del mister. Ringrazio la Fiorentina per avermi concesso questa possibilità.

Futuro? Ho detto quello che era il mio pensiero e il mio desiderio, ma io ho un contratto che mi lega alla Fiorentina e sono un professionista. Per questa ragione – ha dichiarato Kalinic al canale ufficiale del club viola – dovrà essere la società a decidere qual è la soluzione migliore per tutti”.

Milan, voci spagnole su Rakitic

Interessante rumors di mercato in arrivo dalla Spagna. Dopo Bonucci, Biglia e tutti gli altri colpi di questa estate, il Milan vorrebbe chiudere un altro acquisto a cinque stelle: il centrocampista del Barça e della Croazia Ivan Rakitic. I rossoneri – riporta Don Balon – potrebbero sfruttare la non incedibilità dell’ex Siviglia, che uscendo farebbe spazio in Catalogna all’arrivo di Verratti.

Kalinic sogna il Milan: ne è tifoso sin da bambino

Un particolare avvicina Nicola Kalinic al Milan. La notizia è che i rossoneri hanno deciso di fare sul serio per il croato, destinato a lasciare la Fiorentina a cifre ragionevoli e considerato da Montella perfetto per i suoi schemi tattici (qui i dettagli). Ma c’è dell’altro. La punta della Nazionale ha già detto no alla Cina e vuole misurarsi con una piazza più importante di Firenze, ma sarebbe proprio il Milan la sua destinazione prediletta.

Il motivo, presto detto, è stato svelato da FirenzeViola.it. La madre di Kalinic è da sempre una fan sfegatata del Milan e la sua passione per questi colori è stata trasmessa fin da piccolo anche al figlio. Nella sua casa natale di Salona spiccano richiami al club rossonero – su tutti un gagliardetto e una foto -, pizzicati in un reportage realizzato nella dimora dei genitori. Kalinic, in sostanza, non vede l’ora di vestire la maglia del Milan.

Così parlò Modric: “Via dal Real se rivinco la Champions”. E il Milan sogna…

“Se vinciamo la dodicesima me ne vado”. Parole e musica di Luka Modric, carpite poche ore prima della finale di Cardiff, che avrebbe visto ancora una volta il Real Madrid salire sul tetto più alto d’Europa. E ora, sul talentuoso croato, si scatenano le voci di mercato più disparate.

Non è un mistero che Modric piaccia a molti, nonostante l’età non più verde (32 anni a settembre) e un contratto ancora lungo coi blancos (scadenza 2020). Il Bayern Monaco, ad esempio, a caccia dell’erede di Xabi Alonso, ma anche in Italia, con Sarri che si è detto più volte “innamorato” del centrocampista di Zara. Per il Milan, invece, sono più i tifosi a sognare di vedere arrivare uno dei migliori giocatori d’Europa.

I segnali mandati da Modric, d’altronde, sono stati più che sibillini. La sua passione giovanile (e non solo) per il Milan è nota, così come qualche like galeotto su Instagram a coreografie e foto che ritraggono la curva rossonera. Ancora poco per immaginare una trattativa di mercato, ma sognare non costa nulla…