Taggato: Corvino

Corvino avvisa il Milan: “Non svenderemo Kalinic”

Può lasciare la Fiorentina, ma a fronte di un’offerta economica adeguata. Non è un mistero che Nikola Kalinic voglia giocare nel Milan, ma i rossoneri non otterranno alcuno sconto sul prezzo del cartellino:

Non svendo né Kalinic né Badelj – ha dichiarato il d.s. gigliato Corvino al Corriere Fiorentino – se qualcuno li vuole li deve pagare bene, altrimenti restano qui. L’obiettivo è divertirci e toglierci qualche soddisfazione”.

Kalinic esce allo scoperto: “Voglio andare al Milan”

È arrivata immediata la replica di Nikola Kalinic alle parole di Corvino, che ha escluso categoricamente la sua cessione al Milan e consigliato ai rossoneri di guardare altrove (qui i dettagli). Il croato si è esposto pubblicamente in favore di un trasferimento in rossonero:

“Grazie Fiorentina per questi due anni – riferisce Sky Sport -, ma io voglio fare uno step superiore e voglio andare via. So che il Milan mi vuole e penso sia una grande opportunità: ecco perché voglio andare al Milan e ritengo chiuso il mio ciclo a Firenze”.

La Fiorentina chiude al Milan: “Kalinic non è in vendita”

Il d.g. della Fiorentina, Pantaleo Corvino, ha fatto il punto sul mercato in uscita dei viola, chiudendo la porta alla cessione di Kalinic:

“Il Milan ha fatto un’offerta, ma io ho consigliato loro di andare su altri attaccanti perché non vogliamo venderlo.

Volontà di Kalinic allineata alla nostra? Ho già risposto – riporta Gianluca Di Marzio -. Il progetto Fiorentina si rinnova: inseriremo nuovi giocatori motivati.”

Milan, c’è anche Kalinic: in settimana incontro Mirabelli-Corvino

L’arrivo di André Silva (ufficializzato oggi) non esclude quello di Nikola Kalinic. Il Milan infatti vuole consegnare a Vincenzo Montella anche l’attaccante della Fiorentina. È infatti in programma, entro la fine di questa settimana, un incontro tra Mirabelli e Pantaleo Corvino.

Dunque, presto Milan e Fiorentina a colloquio per parlare del croato: un incontro in cui i rossoneri sono pronti a formulare un’offerta di 25 milioni. I viola valutano il giocatore 30 milioni, ma la distanza è minima e le parti (il Milan e gli agenti di Kalinic) sono fiduciose per il buon esito di questo asse Milano-Firenze, per portare in rossonero un altro attaccante alla corte di Montella.

Fonte: Gianluca Di Marzio