Taggato: Arsenal

Cuadrado vuole aspettare il Milan. Tra De Sciglio e Suso…

Sottotraccia, ma da tempo. Ora la storia dell’interesse del Milan per Juan Cuadrado è venuta fuori, ne parliamo da settimane, bisogna aspettare ancora un po’. Ma c’è una novità: il colombiano è tutt’altro che insensibile al gradimento di Montella che per lui stravede. E per il momento ha messo in secondo piano tutte le altre situazioni, Arsenal in testa. Arriveranno i giorni del confronto, innanzitutto con Suso che vuole rinnovare per non prendere in considerazione le altre proposte (Roma in testa, ma anche sirene inglesi).

Il Milan sarà dello stesso avviso? Può darsi, ma servono i fatti. E la Juve che ha in mente due esterni offensivi (Bernardeschi in primis, caldo anche Douglas Costa mentre Keita fa storia a sé) ovviamente non chiude le porte a Cuadrado. Anzi. Anche perché è lo stesso colombiano che, avendo spazi ristretti, freme per giocare. Possibilmente da Montella, in un’operazione che – ora è una trama semplice semplice – vedrebbe la partecipazione di De Sciglio. Più conguaglio da parte del Milan, ovviamente. Tracce impostate, in attesa dello svolgimento.

Fonte: Alfredo Pedullà

Niang frena sull’Everton: vuole l’Arsenal

Stop nella trattativa Milan-Everton per M’Baye Niang. Il francese – riporta il quotidiano inglese Liverpool Echo – non ha ancora accettato il trasferimento ai Toffees in quanto vorrebbe andare all’Arsenal. I rossoneri vorrebbero incassare dalla cessione di Niang una cifra vicina ai 17-18 milioni di euro.

Kolasinac, settimana prossima la decisione. City favorito

Sta per essere svelato il futuro di Sead Kolasinac. Il terzino della Bosnia, in scadenza di contratto con lo Schalke 04, ha ricevuto offerte da Milan, Arsenal e Manchester City e renderà pubblica la propria scelta nel corso della prossima settimana: il giocatore – riferisce la Bildsembrerebbe destinato ai Citizens, con i quali ci sarebbe un pre accordo sulla base di una cifra vicina ai 7 milioni netti all’anno.

Kolasinac-Milan, si spera ancora: “Decisione entro due settimane”

Milan, non è ancora sfumata la pista che porta a Sead Kolasinac. Considerato praticamente già dell’Arsenal (qui i dettagli), il difensore dello Schalke 04 e della Bosnia non ha ancora definito il proprio futuro e a breve sceglierà se sposare i Gunners, vestirsi di rossonero o accettare altre offerte. A svelarlo è stato il padre di Kolasinac: “Entro le prossime due settimane decideremo tutto”, ha dichiarato alla tv bosniaca TV N1.

L’Arsenal chiude per Kolasinac: il Milan aveva una prelazione

Un milione e via. A fondo praticamente perduto, tutta colpa del precedente closing saltato a pochi metri dal traguardo. Il nuovo Milan aveva bloccato Kolasinac fino al 3 aprile, con una prelazione pagata profumatamente. “Ci aspetti?”, lui ha aspettato sì, prendendosi i soldi chiesti e poi…scappando. Non nella forma, chiaro, ma nella sostanza sì. Infatti l’esterno dello Schalke 04, in scadenza a giugno, ha ormai deciso di sposare la Premier. Inizialmente, era vicino all’Everton, ma poi l’Arsenal ha battuto ogni concorrenza, ottenendo oggi la firma del giocatore.

Un milione non cambierà certo il budget del prossimo mercato rossonero, tanto meno la vita/carriera di Kolasinac ma è pur sempre un milione. Che aggiunto a quelli in arrivo dall’Inghilterra fanno una bella somma per l’esterno liberatosi a zero dalla Bundesliga. Sedotto e poi abbandonato dall’Italia: la Juve lo ha trattato e poi mollato, Conte ci ha parlato a gennaio per il Chelsea ma senza poi chiudere, il Milan aveva puntato persino la sua cifra per farlo sentire desiderato. Ma la scelta finale è ricaduta sull’Arsenal.

Fonte: Gianluca Di Marzio