News

Il Milan vuole tenere Montella: dopo il closing vertice con Fassone e Mirabelli

Tanto inviso a Berlusconi (a dicembre lo avrebbe esonerato, clicca qui), quanto gradito dalla futura dirigenza rossonera. Fassone e Mirabelli vogliono costruire il nuovo Milan partendo da Vincenzo Montella, considerando prioritaria la permanenza dell’Aeroplanino: per i nuovi d.g. e d.s. milanisti – scrive La Gazzetta dello Sport – il primo vertice in programma dopo il closing sarà proprio con il tecnico. Un incontro utile per definire gli obiettivi della prossima stagione e ribadire la volontà della proprietà cino-americana di rinnovare il contratto di Montella, in scadenza al 30 giugno 2018.