Probabili formazioni

Milan-Atalanta, la probabile formazione: Gattuso conferma il 4-3-3, Cutrone alla Mandzukic

La probabile formazione rossonera verso Milan-Atalanta, 18° giornata di Serie A

Niente cambio di sistema nonostante il disastro di Verona: le idee di Gattuso alla vigilia di Milan-Atalanta

Le squalifiche di Romagnoli e soprattutto di Suso, unite alla clamorosa debacle del Bentegodi per 3-0, avevano minato le certezze di Rino Gattuso sul sistema di gioco del suo Diavolo verso Milan-Atalanta: andare avanti col 4-3-3 o provare il modulo con un trequartista e due punte, per cercare di valorizzare Calhanoglu e i centravanti in rosa? Un dubbio coltivato nella settimana di ritiro a Milanello che ad oggi sembra essere stato risolto nel segno della continuità: fiducia al 4-3-3 e inserimento dal 1′ nel ruolo di esterno sinistro per Patrick Cutrone, già provato con successo in coppa in questo ruolo alla Mandzukic in cui coniugare sacrificio e presenza in area di rigore.

Continuità dunque al modulo delle ultime gare, ma anche alla mediana Kessie-Montolivo-Bonaventura: Jack non salirà nel tridente offensivo e rimarrà da mezzala sinistra, con Biglia destinato ancora alla panchina e Borini a completare l’attacco con il già citato Cutrone e Kalinic. In difesa, out Romagnoli, c’è Musacchio in vantaggio su Zapata per la maglia libera al fianco di Bonucci, mentre sulle fasce c’è Abate davanti a Calabria per completare la batteria degli esterni con Rodriguez. Tra i pali, ovviamente, ci sarà Gigio Donnarumma.

Ecco dunque la probabile formazione rossonera verso Milan-Atalanta, 18° giornata di Serie A:

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Musacchio, Bonucci, Rodriguez; Kessie, Montolivo, Bonaventura; Borini, Kalinic, Cutrone.