Editoriali

L’editoriale dei tifosi dopo 13 partite

Le vostre 5 considerazioni sulla prima parte di stagione dei nostri ragazzi (da acmilan.com)

Come già accaduto in passato, abbiamo deciso di aprire la redazione di acmilan.com a tutti voi, andando a selezionare i commenti più interessanti che ci avete scritto sulle nostre piattaforme social in risposta al nostro editoriale, creando così un contenuto con la vostra firma. A voi la parola!

@Gioacchino Matrella – Facebook
Analisi che condivido in tutti i suoi punti. Il tifoso milanista, dopo gli ultimi 3-4 anni nei quali ha dovuto mandar giù di tutto, deve avere ancora un po’ di pazienza. C’è una casa nuova, quasi del tutto ricostruita, e prima di entrarci ad abitare confortevolmente ce ne vuole. Questo appena iniziato, quantomeno, sembra essere il primo vero anno zero, dal 2012 ad oggi. Mi sarebbe piaciuto però saperne qualcosa in più sull’allontanamento del precedente preparatore atletico e, al contempo, avere ragguagli su come ci s’intende muovere in tal senso in futuro. Detto questo, sempre e comunque… FORZA MILAN!!!

@Giuseppe Bordonaro – Facebook
Il modulo ideale per questa squadra sarebbe il 4-2-3-1 con Suso, Calhanoglu e Bonaventura a sostegno di André Silva, così i fantasisti 3 giocherebbero insieme e ognuno di loro nella propria posizione naturale, altrimenti per giocare con la difesa a 3 sarebbe più corretto il 3-4-3 con Suso sempre nella sua posizione e quando si vuole far rifiatare quest’ultimo allora si passa al 3-4-1-2 con Bonaventura o Calhanoglu dietro a 2 punte di ruolo, a prescindere da tutto ciò comunque il 4-3-3 era anche più giusto del 3-5-2 puro.

@Giovanni Mazzoleni – Facebook
Al contrario di molti, domenica ho visto un bel Milan, abbiamo si sbagliato nelle azioni di contenimento della Roma ma come gioco il Milan è stato nettamente superiore. André Silva è uno spettacolo vederlo, gli è mancato solo il gol, ha un tocco di palla e una visione di gioco impressionante. Mi sono piaciuti anche gli altri li davanti. In linea di massima questa è la formazione migliore, Suso e Bonaventura possono giocare alternandosi o anche con Hakan, Montella dovrà rivedere il modulo per la difesa, ma Bonucci saprà riprendersi. Stiamo tornando!!!

@Walter Pazzaglia – Facebook
Si l’analisi mi sembra giusta, la parola d’ordine è pazienza, ci vuole ancora un po’ di tempo per avere la squadra al suo massimo, anche perché secondo me la condizione fisica generale non è al top. Quando anche sul piano fisico ci saranno miglioramenti ce la giocheremo con tutti.

@Michele Toma – Facebook
Contro la Roma ho visto dei miglioramenti. Non si può dire che la squadra abbia avuto paura dell’avversario e fino al 70′ pensavo potessimo sbloccare la partita da un momento all’altro. Quindi, l’intenzione e il coraggio di poterlo fare non ci stavano mancando. Certo, un po’ di freddezza e fortuna sotto porta ci sono mancati. Ma dobbiamo essere pazienti perché una volta che la squadra assimilerà le proprie convinzioni e crescerà in autostima, beh, allora ci sarà da divertirsi.

Fonte: A.C. Milan

Comment here